Mercoledì, 1 Luglio, 2009 - 12:45

Risultati definitivi dell´Aumento di Capitale della Banca Popolare di Spoleto S.P.A.

Mercoledì 1 Luglio 2009

In relazione all'operazione di aumento di capitale deliberato dall’Assemblea Straordinaria dei soci della Banca Popolare di Spoleto in data 22 dicembre 2008, composto da un aumento di capitale mediante emissione di massime n. 7.920.000 azioni da offrirsi in opzione agli azionisti e da un aumento di capitale mediante emissione di massime n. 880.000 azioni da offrire in sottoscrizione ai dipendenti della Banca, la Banca Popolare di Spoleto SpA comunica – anche ai sensi dell'articolo 13 comma 5 del Regolamento approvato dalla Consob con delibera n. 11971/1999 – che al termine dell'asta dei diritti inoptati è stato sottoscritto il 99,037% delle azioni offerte in opzione agli azionisti e il 2,999% delle azioni offerte in sottoscrizione ai dipendenti, per totali n. 7.870.057 azioni pari ad un valore nominale di Euro 22.350.961,88 ed un introito (valore nominale + sovrapprezzo azioni) pari ad Euro 39.350.285,00, corrispondente all’89,432% del totale delle azioni oggetto del deliberato aumento di capitale sociale.

 In particolare:

  • I dipendenti nell’ambito dell’aumento a loro riservato (periodo di offerta dal 25 maggio 2009 al 29 maggio 2009) hanno sottoscritto n. 26.397 azioni per un controvalore di Euro 131.985,00, pari al 2,999% delle azioni offerte ai dipendenti;
  • Nel periodo di offerta in opzione agli azionisti (25 maggio 2009 - 12 giugno 2009), sono stati esercitati n. 20.676.018 diritti di opzione, corrispondenti a n. 7.518.552 azioni ordinarie BPS S.p.A. per un controvalore di Euro 37.592.760,00 pari al 94,932% delle azioni offerte in opzione agli azionisti; al termine del periodo di offerta sono pertanto risultati inoptati n. 1.103.982 diritti di opzione relativi alla sottoscrizione di 401.448 azioni, per un controvalore complessivo di Euro 2.007.240,00, pari al 5,068% delle azioni offerte in opzione agli azionisti.


In conformità a quanto disposto dall’art. 2441, 3° comma del codice civile, i diritti rimasti inoptati sono stati offerti in Borsa per il tramite di Intermonte Sim SpA, nelle riunioni del 22, 23, 24, 25, e 26 giugno 2009. Entro la data del 23 giugno 2 2009, è stata venduta la totalità dei diritti inoptati pari a n. 1.103.982 diritti. Alla data del 29 giugno 2009, termine ultimo per la sottoscrizione delle azioni rivenienti dall’esercizio dei diritti inoptati, sono stati esercitati n. 894.047 diritti e sottoscritte n. 325.108 azioni, per un controvalore complessivo di Euro 1.625.540,00, pari al 4,105% delle azioni offerte in opzione agli azionisti.

Ad oggi pertanto il capitale sociale della Banca Popolare di Spoleto SpA risulta ammontare ad Euro 84.487.861,48 ed essere rappresentato da n. 29.749.247 azioni ordinarie; non esistono altre categorie di azioni.

Per ulteriori informazioni contattare Valerio Volpi tel. 0743 215345, valerio_volpi@bpspoleto.it. 

Ultima modifica 27/06/2016