Parti correlate

Il Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare di Spoleto, con delibera del 30 luglio 2014, ha recepito la Procedura Operazioni con Parti Correlate ("OPC") di Gruppo, dando pertanto la propria adesione in toto alle regole ed ai meccanismi di indirizzo e coordinamento ivi definiti, nel contempo impegnandosi ad assicurarne l’effettiva applicazione per quanto di pertinenza.

Nel contempo, la Banca Popolare di Spoleto ha adottato l’allegato "addendum", con il quale, in coerenza con il quadro delineato nella Procedura OPC di Gruppo, intende completare l'attuazione delle disposizioni sopra menzionate, recependo, ad integrazione di esso, specifiche regole e procedure deliberative e informative per le operazioni effettuate dalla Banca nei confronti delle parti correlate e dei soggetti collegati di Gruppo.

In tale contesto, B.P.S. - così come la Capogruppo - deve tener conto del fatto che, in quanto società quotata abilitata allo svolgimento dell'attività bancaria, i presidi introdotti dal Regolamento Consob di attuazione dell´art. 2391 bis c.c. (Reg. n. 17221/2010) si affiancano a quelli previsti dall'ordinamento creditizio, con particolare riferimento alla disciplina delle attività di rischio e conflitti di interesse nei confronti dei soggetti collegati emanata ai sensi dell´art. 53 T.U.B. e contenuta nelle Nuove Disposizioni della Banca d'Italia di Vigilanza Prudenziale per le Banche (Circolare n. 263 del 27 dicembre 2006, come successivamente modificata e integrata – le "Nuove Disposizioni di Vigilanza Prudenziale"), ferma restando la disciplina delle "Obbligazioni degli esponenti bancari" di cui all'art. 136 TUB.

La Procedura di Gruppo descrive i seguenti processi, individuando per ciascuno le scelte di indirizzo effettuate dalla capogruppo per ottemperare al Regolamento:

  • Individuazione delle parti correlate
  • Mappatura delle operazioni e delle strutture competenti per la gestione delle stesse
  • Identificazione delle operazioni di maggiore e minore rilevanza
  • Istituzione di specifici presidi di Governance
  • Iter istruttorio e autorizzativo delle operazioni (presidi autorizzativi)
  • Informativa societaria e finanziaria, comunicazioni alla Consob, reporting interno agli Organi aziendali e comunicazioni alla Consob (presidi informativi)
  • Casi di esenzione
  • Pubblicità della Procedura sul sito internet
  • Procedure informatiche
Ultima modifica 17/08/2016