Giovedì, 6 Agosto, 2015 - 11:15

Il Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare di Spoleto S.p.A. ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2015

Giovedì 6 Agosto 2015

NELL’AMBITO DELLA STRATEGIA DI RAZIONALIZZAZIONE DELLA RETE DEL GRUPPO, CON EFFICACIA 1° APRILE 2015 LA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA HA CONFERITO ALLA BANCA POPOLARE DI SPOLETO IL RAMO D’AZIENDA COSTITUITO DAI 32 SPORTELLI RADICATI NELLE REGIONI TOSCANA E LAZIO E, IN CONCOMITANZA, BANCA POPOLARE DI SPOLETO HA CEDUTO ALLA CAPOGRUPPO L’UNICO SPORTELLO PRESENTE NEL NORD ITALIA (MILANO). I VALORI PATRIMONIALI ED ECONOMICI AL 1° SEMESTRE 2015 DELLA BANCA SONO, CONSEGUENTEMENTE, INFLUENZATI DA TALI OPERAZIONI E NON CONSENTONO LA COMPARAZIONE OMOGENEA CON IL PERIODO DI CONFRONTO. LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015, INOLTRE, NON PRESENTA DATI COMPARATIVI DI CONTO ECONOMICO, IN QUANTO AL PRIMO SEMESTRE DELL’ESERCIZIO PRECEDENTE LA BANCA SI TROVAVA IN PROCEDURA DI AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA.  

PRINCIPALI DATI ECONOMICI

  • RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 32,9 milioni
  • RETTIFICHE SU CREDITI Euro 24,3 milioni
  • RISULTATO NETTO Euro 6,1 milioni
PRINCIPALI DATI PATRIMONIALI E COEFFICIENTI 1

RACCOLTA TOTALE Euro 5,4 miliardi (ex Euro 3,5 miliardi)
di cui Raccolta diretta Euro 3,4 miliardi (ex Euro 2,6 miliardi)
Raccolta indiretta Euro 2,0 miliardi (ex Euro 0,9 miliardi)  

  • IMPIEGHI ALLA CLIENTELA Euro 3,3 miliardi (ex Euro 2,3 miliardi)
  • Rapporto “sofferenze nette/impieghi netti” pari al 4,93% (ex 6,89%)
  • % Copertura sofferenze al 61,71% (ex 68,1%) (la copertura è calata in conseguenza della cessione di crediti a sofferenza per 101,9 milioni di euro pressoché totalmente svalutati)  
  • PATRIMONIO NETTO Euro 254,8 milioni (ex Euro 173,2 milioni)
  • FONDI PROPRI Euro 251,6 milioni (ex Euro 178,2 milioni)
  • Common Equity Tier1 (CET1) e Tier1 al 9,4% (ex 8,0%)
  • Total Capital Ratio al 9,9% (ex 8,9%) 

1 I dati del periodo di confronto riportati sono al 31 dicembre 2014 ma non costituiscono la base per una comparazione omogenea con i dati al 30 giugno 2015 a seguito della citata operazione di conferimento avvenuta con efficacia 1° aprile 2015; conseguentemente è omessa l’indicazione delle variazioni intervenute nel semestre.

 

Price sensitive
Ultima modifica 17/06/2016