Venerdì, 22 Maggio, 2009 - 15:15

Comunicato definitivo Aumento di Capitale 2009

Venerdì 22 Maggio 2009

AUMENTO DI CAPITALE

  • DEFINITO IL PREZZO DI SOTTOSCRIZIONE A € 5,00 (EURO CINQUE) PER AZIONE
  • RAPPORTO DI ASSEGNAZIONE STABILITO IN 4 (QUATTRO) AZIONI OGNI 11 (UNDICI) AZIONI POSSEDUTE
  • AVVIO DELL'OFFERTA IL 25 MAGGIO 2009

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Popolare di Spoleto S.p.A., riunitosi oggi sotto la presidenza del Dott. Giovannino Antonini, ha preso atto del rilascio in data 21 maggio 2009 da parte di CONSOB, con nota n. 9047864, dell'autorizzazione alla pubblicazione del Prospetto Informativo relativo:

  • all'offerta di massime numero 7.920.000 azioni ordinarie della Banca Popolare di Spoleto S.p.A. offerte in opzione agli Azionisti della Banca,
  • all’offerta di massime numero 880.000 azioni ordinarie della Banca Popolare di Spoleto S.p.A. offerte ai Dipendenti di BPS,
  • nonché all'ammissione a quotazione sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. delle azioni ordinarie di nuova emissione della Banca Popolare di Spoleto S.p.A.,

rivenienti dall'aumento di capitale sociale per un ammontare complessivo di massimi € 44.000.000,00=, deliberato in data 22 dicembre 2008 dall'Assemblea Straordinaria della Banca Popolare di Spoleto S.p.A.

Il Consiglio di Amministrazione dell'Emittente, giusta delega da parte dell'Assemblea Straordinaria della Banca del 22 dicembre 2008, in data odierna ha deliberato:

  • il prezzo di sottoscrizione delle azioni pari ad € 5,00 ciascuna, con riferimento sia alle azioni offerte in opzione agli azionisti sia alle azioni riservate in sottoscrizione ai dipendenti, e conseguentemente il relativo sovrapprezzo pari ad € 2,16, il rapporto di assegnazione di n. 4 azioni nuove ogni n.11 possedute;
  • relativamente alle azioni riservate in sottoscrizione ai dipendenti, il Lotto Dipendenti, pari a n. 1.257 azioni.

I Diritti di Opzione dovranno essere esercitati a pena di decadenza a partire dal 25 maggio 2009 ed entro il 12 giugno 2009 compresi.

I Diritti di Opzione saranno negoziabili in Borsa dal 25 maggio 2009 al 5 giugno 2009 compresi.

I Diritti di Opzione non esercitati entro il 12 giugno 2009 compreso saranno offerti in Borsa dalla Società, ai sensi dell’articolo 2441, comma 3 del codice civile. 

Le Azioni offerte ai Dipendenti potranno essere sottoscritte dal 25 maggio 2009 al 29 maggio 2009 compresi presso tutti gli sportelli di BPS. 

L'Offerta è volta a (i) potenziare gli strumenti organizzativi di supporto, (ii) rafforzare il patrimonio della Banca, (iii) impiegare maggiore personale nelle aree ritenute potenzialmente più interessanti dal punto di vista dello sviluppo e ottimizzare le risorse investite, (iv) rafforzare la struttura organizzativa della Banca nonché massimizzarne l'efficienza. Tali obiettivi saranno perseguiti, inter alia, con l'intensificazione dell'attività dei punti operativi già esistenti nonché con l'apertura di nuovi 10 punti operativi nel biennio 2009-2010.

Si precisa che non vi è alcun impegno di sottoscrizione da parte dei Soci né vi sono contratti di garanzia.

Si ricorda che la cedola relativa all'esercizio 2008, pari ad € 0,24 ad azione, ha formato oggetto di stacco in data 27 aprile 2009 ed è stata posta in pagamento in data 30 aprile 2009 e, pertanto, le azioni avranno godimento a partire dal 1 gennaio 2009.

l Prospetto Informativo, completato sulla base di quanto deliberato in data odierna dal Consiglio di Amministrazione, sarà depositato per la pubblicazione presso CONSOB e messo a disposizione del pubblico presso la sede legale di Banca Popolare di Spoleto S.p.A. in Spoleto (PG), Piazza Pianciani n. 5, presso Borsa Italiana S.p.A. nonché presso Monte Titoli S.p.A. per conto degli intermediari aderenti alla stessa, che sono tenuti a consegnarne copia gratuita a chi ne faccia richiesta. Il Prospetto sarà altresì consultabile sul sito internet, www.bpspoleto.it.

Il Prospetto Informativo rimarrà a disposizione del pubblico per tutto il Periodo di Offerta.

L'avviso di avvenuta pubblicazione del Prospetto Informativo verrà pubblicato in data 23 maggio 2009 sulla testata "Il Messaggero"

Spoleto, 21 maggio 2009

 

 

Ultima modifica 27/06/2016