Giovedì, 21 Maggio, 2009 - 16:00

Comunicato aumento di capitale calendario di offerta

Giovedì 21 Maggio 2009

Il Presidente del Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare di Spoleto S.p.A., in ottemperanza alla delega conferitagli dall’Assemblea Straordinaria della Banca tenutasi in data 22 dicembre 2008,

comunica

che la Consob ha deliberato in data odierna, subordinatamente all'inserimento delle informazioni relative al prezzo delle azioni ed al quantitativo oggetto dell'offerta nonché di tutte le altre informazioni collegate a tali elementi, l'autorizzazione alla pubblicazione del prospetto informativo relativo:

  • all’offerta in opzione agli azionisti di azioni ordinarie Banca Popolare di Spoleto S.p.A. nell’ambito dell’aumento del capitale a pagamento, in forma scindibile, per un ammontare di massimi € 39.600.000,00;
  • all'offerta ai dipendenti di azioni ordinarie Banca Popolare di Spoleto S.p.A. nell’ambito dell'aumento del capitale ai sensi dell'articolo 5 dello statuto per un ammontare di massimi € 4.400.000,00, nella misura del 10% (diecipercento) dell'aumento di capitale totale; nonché
  • all'ammissione a quotazione sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. di azioni ordinarie Banca Popolare di Spoleto S.p.A. 

Il calendario dell'Offerta sarà il seguente:

  • I Diritti di Opzione dovranno essere esercitati a pena di decadenza a partire dal 25 maggio 2009 ed entro il 12 giugno 2009 compresi.
  • I Diritti di Opzione saranno negoziabili in Borsa dal 25 maggio 2009 al 5 giugno 2009 compresi
  • Le Azioni offerte ai Dipendenti potranno essere sottoscritte dal 25 maggio 2009 al 29 maggio 2009 compresi presso tutti gli sportelli di BPS

I Diritti di Opzione non esercitati entro il 12 giugno 2009 compreso saranno offerti in Borsa dalla Società, ai sensi dell’articolo 2441, comma 3 del codice civile.

Le condizioni finali di emissione delle azioni e in particolare il prezzo di offerta, il numero di azioni da emettere ed il rapporto di assegnazione, saranno fissate dal Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare di Spoleto S.p.A. convocato per oggi 21 maggio 2009, ore 17.30.

Si precisa che non vi è alcun impegno di sottoscrizione da parte dei soci né vi sono contratti di garanzia.

Si ricorda che la cedola relativa all'esercizio 2008, pari ad € 0,24 ad azione, ha formato oggetto di stacco in data 27 aprile 2009 ed è stata posta in pagamento in data 30 aprile 2009 e, pertanto, le azioni avranno godimento a partire dal 1 gennaio 2009.

Spoleto, 21 maggio 2009

Ultima modifica 27/06/2016