Lunedì, 16 Giugno, 2014 - 18:00

Comunicato ai sensi dell´Art. 114 T.U.F.

Lunedì 16 Giugno 2014

L’Assemblea Straordinaria di BPS approva l’aumento di capitale riservato a Banco Desio e la “tranche” riservata ai propri dipendenti

L’Assemblea Straordinaria della Banca Popolare di Spoleto in A.S. (“BPS”) riunitasi oggi in prima convocazione sotto la presidenza del Prof. Avv. Gianluca Brancadoro ha assunto le seguenti deliberazioni:

A) di aumentare il capitale sociale a pagamento per nominali euro 139.750.000,00, mediante emissione di n. 77.124.724 nuove azioni ordinarie della società con esclusione del diritto di opzione, ai sensi dell'art. 2441, comma 5, c.c., in quanto offerte in sottoscrizione al Banco di Desio e della Brianza S.p.A. (“Banco Desio”), da liberarsi in denaro, al prezzo complessivo di Euro 139.750.000,00 e quindi al prezzo unitario di euro 1,812 per azione. Banco Desio ha provveduto alla contestuale sottoscrizione delle predette n. 77.124.724 azioni e al versamento nelle casse sociali del 25% dell'ammontare del suddetto aumento di capitale, pari ad Euro 34.937.500,00. Il rimanente 75% sarà versato entro la data della prossima Assemblea che sarà convocata quanto prima dai Commissari Straordinari per la nomina dei nuovi Organi.

B) di aumentare il capitale sociale, a pagamento, per massimi nominali Euro 15.527.778 mediante emissione di massime n. 8.569.414 nuove azioni ordinarie della società con esclusione del diritto di opzione, ai sensi dell'art. 2441, comma 8, c.c., in quanto offerte in sottoscrizione ai dipendenti della società che risultino tali al momento di iscrizione della presente deliberazione nel registro delle imprese, in eguale misura tra loro, sino a massime n. 11.260 e con diritto di accrescimento sull'eventuale inoptato sino a massime n. 11.260 azioni.

C) di modificare l’art. 5, comma 1, dello Statuto sociale, come segue: "Il capitale sociale, interamente sottoscritto, è di Euro 224.237.861,48, di cui Euro 119.425.361,48 versato. Esso è rappresentato da 106.873.971 azioni ordinarie prive dell'indicazione del valore nominale” e di aggiungere in calce all'art. 5 dello Statuto sociale la seguente clausola transitoria: "L'Assemblea Straordinaria dei soci in data 16 giugno 2014 ha deliberato di aumentare il capitale sociale a pagamento, in denaro, in via scindibile, per massimi nominali euro 15.527.778, mediante emissione di massime n. 8.569.414 nuove azioni ordinarie, con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell'art. 2441, comma 8, c.c., con termine finale di sottoscrizione fissato al quindicesimo giorno successivo al giorno di avvenuta iscrizione della deliberazione dell'Assemblea Straordinaria presso il registro delle imprese".

Spoleto, 16 giugno 2014

Ultima modifica 20/06/2016